Fra le 86 domande di partecipazione pervenute per il Premio internazionale di Arte Ceramica “Baccio da Montelupo” sono stati selezionati 72 artisti a cui è stato richiesto l’invio dei prototipi entro il 27 aprile 2015. Entro il 25 maggio, la Giuria ha comunicato le opere definitivamente ammesse al concorso.

A partire dal 20 giugno 2015 e fino al 25 settembre 2015, le 25 opere finaliste della Prima Edizione del Premio Internazionale di Arte Ceramica Baccio da Montelupo selezionate dalla Commissione del Premio sono state esposte nei locali del Museo della Ceramica di Montelupo, Piazza Vittorio Veneto 11. Durante questo periodo, ogni opera ha potuto beneficiare della votazione del pubblico.

I visitatori della mostra hanno potuto esprimere una sola preferenza all’interno di ciascuna categoria del concorso (Tableware, Home Decoration e Ceramica di Montelupo), attraverso il modulo messo a disposizione dal Museo stesso. Ciascun visitatore ha potuto votare una sola volta, e i voti multipli all’interno della medesima categoria hanno comportato l’annullamento della preferenza.

Dal 20 giugno al 25 settembre 2015 era inoltre possibile votare online, collegandosi al sito del Museo della Ceramica e compilando l’apposito modulo. Anche in questo caso, valevano le medesime regole della votazione durante la visita alla mostra (un solo voto per ciascuna categoria in gara, annullamento dei voti multipli, una sola votazione ammessa per utente).

La votazione pubblica, sia dei visitatori della mostra che degli utenti del sito, ha composto il 40% del giudizio finale. Il restante 60% del giudizio era demandato alla Commissione Tecnica nominata dall’Organizzatore del concorso.

ATTENZIONE: il bando dell’edizione 2017 del Premio internazionale di Arte Ceramica “Baccio da Montelupo” sarà reso pubblico durante Cèramica 2016 (2-5 giugno).