Il MuDEV cerca racconti di cittadini dell’Empolese Valdelsa per un Festival sulle narrazioni e lo storytelling

Il Festival sulle narrazioni e lo storytelling, è un progetto promosso dal Sistema museale Museo diffuso Empolese Valdelsa e prodotto da YAB Young Artists Bay,  articolato in tre azioni che avranno luogo a Montelupo Fiorentino, Capraia e Limite e Montespertoli.

La manifestazione è strutturata come un Festival ‘diffuso’ – su tre Comuni e in tre periodi temporali differenti – ed è il primo Festival a valorizzare la tradizione popolare e familiare del racconto orale, quello trasmesso dal vivo, guardandosi negli occhi, aggiungendo alle parole i gesti, le pause e i sospiri. Lì il racconto delle piccole e grandi storie individuali diventa racconto collettivo e identitario.
Il Festival pone al centro i cittadini, rendendoli protagonisti del racconto globale attraverso le loro storie particolari. Si tratterà di un insieme di narrazioni ‘di strada’, che ricordano i momenti familiari attorno al camino acceso, nei quali il nonno evocava le gesta di qualche impresa eroica o gli amori rubati della sua adolescenza. La comunità locale racconta e si confronta al proprio interno e con altre comunità, propone narrazioni antiche per costruirne di nuove, oggi per domani. In un circuito virtuoso che parte dalla comunità locale, protagonista assoluto del festival e delle narrazioni, ci si apre alla comunità globale, producendo uno scambio di empatia, suggestioni e parole che supera confini e generazioni.

Le parole come momento di incontro tra storia e contemporaneità; le parole come orizzonte di scambio emotivo e radici dello stare assieme.

Per saperne di più, consultare il sito del MuDEv-Museo Diffuso Empolese Valdelsa

Tags:

Lascia un commento